Chi è Roberto Carlos?

Nato a Itapemirim (Espirito Santo, SE), Brasile, Roberto Carlos iniziò la sua carriera musicale all’età di 9 anni cantando per la stazione radiofonica locale, facendo la personalizzazione del cantante Bob Nelson. All’età di 12 anni, Roberto Carlos si trasferì con la sua famiglia a Niteroi, Stato di Rio de Janeiro e fece molti amici appassionati anche loro per la musica. Nel 1957, Roberto Carlos ei suoi amici, compresa la cantante soul Tim Maia, fondarono il gruppo “Gli Sputniks”.

L’anno seguente, Roberto Carlos raggiunse il gruppo “I serpenti” tra cui membri c’era il suo compagno a vita, Erasmo Carlos. I serpenti si presentarono nel programma TV Club di Rock e verso la fine dei 50, Roberto Carlos registrò alcuni singoli. Nel 1961, Roberto Carlos rilasciò il LP “Louco por Você” (Pazzo per te). Da quel momento, incoraggiado dalla CBS, Roberto Carlos si dedicò la sua carriera a fare musica per la gioventù brasiliana. Con Erasmo Carlos, Roberto Carlos scrise alcune versioni di canzoni americane e scrise nuovo materiale, come “Splish Splash” (Spruzzo Diviso), “O Calhambeque”, “É proibido fumar” (È vietato fumare) ecc., generando il primo movimento rock in Brasile.

Nel 1965, Roberto Carlos, Erasmo Carlos e Wanderléa furono contrattati per ospitare il programma TV chiamato Giovane Guarda, nome eventuale dello stesso movimento. Lo show riuscì ad avere altissima audienza.

Roberto Carlos è stato uno dei primi idoli pop del Brasile. Ispirato ai Beatles, Roberto Carlos partecipò a qualche film. Il suo primo film, “Roberto Carlos a Ritmo d’Avventura”, fu rilasciato nel 1967 e poi “Roberto Carlos e il brillante colore di rosa” e “Roberto Carlos a 300 km/ora”.

Negli anni 70, quando il movimento Giovane Guarda svanisce, Roberto Carlos modificò il suo stile e focalizzò la sua carriera come solista e compositore romantico. Da allora il pubblico si spostò dai giovani agli adulti.

I suoi hit romantici includono “Detalhes” (Dettagli), “Emoções” (Emozioni), “Café da Manhã” (Caffe da Mattina), “Força Estranha” (Forza strana), “Guerra dos Meninos” (Guerra dei ragazzi), “Fera Ferida” (Belva ferita), “Camínhoneiro” (Camionista) e “Verde e Amarelo” (Verde e Giallo). Roberto Carlos recentemente ritornò a canzoni con temi religiosi come “Nossa Senhora” (Nostra Signora).

Roberto Carlos è stato un prolifico compositore e dal 1961, cercando di produrre un nuovo disco ogn’anno (intorno a natale), ma nel 1999, fallì a rilasciare il suo album annuale dovuto alla malattia di sua moglie. Roberto Carlos ha venduto milioni di copie e rotto tutti i record di vendite (nel 1994, Roberto Carlos vendette 70 milioni di copie). È stato in tournée in centinaia di città in Brasile e all’estero. Il suo club di fans è uno dei più grandi del mondo. Dozzine di artisti hanno registrato le sue canzoni e Roberto Carlos ha fatto degli album in molti paesi sia in spagnolo che in inglese.

Oggi, Roberto Carlos realizza e produce speciale non-stop ogni natale.